È necessario attivare JavaScript.
play stop
Attenzione! La simulazione sta andando troppo a scatti.
Probabilmente è troppo pesante per il dispositivo in uso. Prova a cambiare browser/computer!
Venerdì 8 giugno 2012

Che cos'è

Ci sono vari servizi in internet per seguire l'andamento dei terremoti: liste, mappe con segnalini... Non ho trovato però nulla che offrisse questi dati in una simulazione animata, per capire come lo sciame sismico si sia mosso nel tempo.

Così è nata ed è stata realizzata l'idea, nel giro di una settimana, tra birre e trasformate di Fourier (ogni tanto capita anche di preparare esami universitari).

Come

I dati sono quelli di ISIDe, cioè dei sismografi italiani, a partire dal 16 aprile 2005. Vengono copiati nel server di QuakeBack ogni notte a mezzanotte, limitatamente alle scosse con magnitudo maggiore di 2. I cerchi delle scosse hanno dimensione calcolata con questa formula: Magnitudo4·50m, ci impiegano 20 minuti del "tempo virtuale" ad arrivare alla dimensione massima, e spariscono dopo altri 40 minuti.

Licenza

Il servizio è fornito così com'è, e dovrebbe funzionare fintanto i servizi esterni su cui si basa rimangono in vita e in salute.

L'idea credo sia inedita (non ho mai visto una cosa del genere). Quindi se hai intenzione di copiarla/riciclarla sarei contento di saperlo!

Privacy

Google Analytics raccoglie dati sui visitatori. Per maggiori informazioni: informativa sulla privacy di Google.

Nota Bene

Differentemente da come scritto su alcuni giornali, QuakeBack non è OpenSource, tant'è che non c'è nessun sorgente da scaricare. Purtroppo non tutte le sorgenti di informazione sono sempre attendibili.

Invito eventuali interessati al progetto a contattarmi personalmente per avere ulteriori informazioni.

© Sergio Livi, sergio.asanmichele @ gmail.com